Web Trainstrenitalia - ntv - ferrovie dello stato - regional - rss - mobile version - web trains international

Risultati positivi anche per il 2006

IT.WEBTRAINS.NET
10/07/2007 A 10:55

Il bilancio consolidato ha registrato un utile di 6,6 milioni di euro. La diminuzione rispetto ai 9,1 milioni del 2005 è dovuta essenzialmente ai maggiori oneri impositivi. L'Assemblea degli Azionisti ha inoltre deliberato la destinazione degli utili a riserva. Il risultato operativo è di 16,2 milioni di euro, con un miglioramento superiore all'11% rispetto all'esercizio 2005. In crescita anche ricavi e proventi, superiori a 300 milioni di euro (+2,73 rispetto al 2005) per l'aumento dei contratti di servizio per la gestione delle infrastrutture e del servizio di trasporto pubblico locale e per l'aumento dei ricavi da bigliettazione.

“Gli investimenti relativi al 2006 - ha dichiarato il presidente di FNM Norberto Achille - sono parte del generale piano che vede impegnato il nostro Gruppo in investimenti per circa 1,5 miliardi di euro destinati sia all'acquisto 78 nuovi treni, che entreranno in servizio tra luglio 2007 e il 2009, sia a interventi sulla rete, tra cui voglio ricordare il quadruplicamento dei binari nella tratta urbana Cadorna-Bovisa, che verrà attivato il prossimo 9 settembre.”

Positivi anche i risultati della capogruppo FNM SpA, che ha registrato un utile netto di circa 2,5 milioni di euro, con una diminuzione rispetto al 2005 dovuta, tra l'altro, alla svalutazione della partecipazione in FNM Autoservizi e ai minori effetti positivi del consolidato fiscale.

I ricavi sono passati da circa 20 a oltre 36 milioni di euro, con una crescita superiore all'83% scaturita principalmente dalla centralizzazione presso la Società dei servizi amministrativi. Il risultato operativo, infine, è stato di 4,9 milioni di euro, con una crescita di circa il 70% rispetto all'esercizio 2005, che era stato chiuso con 2,9 milioni di euro.

Gli investimenti della holding ammontano complessivamente a circa 1,9 milioni di euro.

Oltre al piano di investimenti, nel corso del 2006 sono proseguite – con il supporto della controllata NORD_ING – le iniziative per la valorizzazione delle aree di proprietà di FNM e FERROVIENORD in prossimità di alcune stazioni ferroviarie e dei diritti edificatori correlati.

L'assemblea Straordinaria degli Azionisti ha altresì deliberato di modificare alcuni articoli dello Statuto Sociale, principalmente al fine di adeguare il testo vigente alle nuove disposizioni introdotte dalla Legge sulla tutela del risparmio n. 262 del 28 dicembre 2005.

Dal 10 giugno modifiche temporanee

Sempre più vicina la conclusione dei lavori per il quadruplicamento della tratta Cadorna – Bovisa, la cui attivazione è prevista per il prossimo 9 settembre.

Pendolari, ordinati altri otto nuovi treni

Anche ulteriori otto carrozze nella nuova commessa ad AnsaldoBreda annunciata oggi dal management FNM nel corso del sopralluogo alle Officine LeNORD di Novate Milanese, cui ha partecipato anche l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Raffaele Cattaneo

Regolari invece il Malpensa Express

In seguito allo sciopero del personale di RFI in programma dalle ore 9 alle ore 17 di venerdì 13 aprile, i treni LeNORD in servizio nel Passante di Milano potranno subire soppressioni totali o parziali.

© Copyright Web Trains 2017
Site and contents are protected by the french "droit d'auteur" and the Code of the French Intellectual Property
Protected by time-stamping and deposited to an usher
Reproduction not allowed

Privacy Policy - Terms of Service