Web Trainstrenitalia - ntv - ferrovie dello stato - regional - rss - mobile version - web trains international

Accordo DB-FS

IT.WEBTRAINS.NET
21/12/2007 A 09:53

Ferrovie dello Stato e Deutsche Bahn, due dei tre più importanti operatori ferroviari d'Europa, hanno inaugurato oggi una stagione di cooperazione strategica finalizzata a sviluppare i servizi ferroviari, viaggiatori e merci, lungo alcuni fra i principali corridoi transeuropei.

A sancire questa collaborazione è un Memorandum of Understanding sottoscritto dall'AD del Gruppo Ferrovie dello Stato Mauro Moretti e dal CEO di Deutsche Bahn Hartmut Mehdorn, siglato per la prima volta sotto l'egida dei primi ministri dei rispettivi Paesi, Romano Prodi e Angela Merkel, nell'ambito dell'odierno vertice bilaterale di Meseberg Nel traffico merci l'accordo prefigura la nascita di joint venture paritetiche e azioni comuni per sviluppare il servizio verso i paesi dell'Est Europa e lungo gli assi Verona – Berlino del corridoio 1 (Berlino – Palermo), e Genova - Milano – Hannover del corridoio 24 (Rotterdam – Genova).

Nel servizio passeggeri i principali obiettivi dell'intesa riguardano nel breve periodo il potenziamento di servizi congiunti lungo le direttrici Milano - Francoforte/Stoccarda e Milano – Monaco e, in prospettiva, anche su altri mercati. L'accordo siglato oggi prevede la costituzione di gruppi di esperti delle due società che lavoreranno fin dai prossimi giorni per definire i contorni dei vari progetti e passare immediatamente alla fase operativa. L'intesa raggiunta oggi, nell'ampio quadro della cooperazione bilaterale tra i due Paesi, rafforza il ruolo dell'Italia nel contesto europeo a servizio di uno sviluppo sostenibile e di una maggiore efficienza del sistema economico e produttivo dell'Unione Europea.

Con il Cisalpino la Svizzera è più vicina

Con l'introduzione del nuo-vo orario e dell'apertura della galleria di base del Lötschberg nel dicembre 2007, l'offerta tra i due Paesi verrà ampliata. I collegamenti Cisalpino da Venezia, Livorno, Bologna, Firenze e Trieste usufruiranno di migliori coincidenze da Milano verso la Svizzera.

Dal 9 dicembre in vigore il nuovo orario di treni

Entra in vigore il 9 dicembre 2007 il nuovo orario di Trenitalia, la società di trasporto del Gruppo Ferrovie dello Stato.

Linea Verona Modena

Cantieri all'opera nei fine settimana di novembre fra Modena e Mantova, per consentire a Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS), l'esecuzione di interventi di potenziamento infrastrutturale della linea Verona - Modena.

Accordo su prevenzione e sicurezza

La sicurezza nelle stazioni e a bordo treno è, da sempre, per Ferrovie dello Stato obiettivo irrinunciabile, nel garantire ogni giorno la mobilità a milioni di persone.

Nuova stazione centrale di Bologna

Entro aprile 2008 sarà decretato il vincitore del concorso internazionale cui sarà corrisposto un premio di 750.000 euro.

Migliorato l'indice d'incidentalità nei cantieri

“La sicurezza dei lavoratori – sostiene Mauro Moretti - ci sta particolarmente a cuore. La nostra azione è diretta alla tutela dei dipendenti, attraverso l'uso dei più moderni mezzi di prevenzione e protezione dai rischi sul lavoro”.

Opere pubbliche: sviluppo, trasparenza

Ministero delle Infrastrutture, ANAS e Ferrovie dello Stato fanno il punto sui cantieri, oggi e domani al “Maschio Angioino” di Napoli, nel corso della Conferenza nazionale “Opere pubbliche: sviluppo, trasparenza, tutela del lavoro”.

Treno Natura in Val d'Orcia e nelle Crete Senesi

Con l'arrivo dell'autunno riprende il programma del Treno Natura, realizzato in collaborazione con Provincia di Siena, Ferrovie della Val d'Orcia ed il Gruppo Ferrovie dello Stato, sul percorso ferroviario turistico della Val d'Orcia e delle Crete Senesi.

Entro il 2009 cambierà la geografia del Paese

Intervento dell'ad del Gruppo FS in occasione della consegna dei lavori di Roma Tiburtina.

Disagi su linea adriatica

Disagi e ritardi si registrano dalla notte scorsa a causa del forte temporale che ha danneggiato un palo della linea di alimentazione elettrica ed invaso, con detriti e fango, la sede ferroviaria fra Pescara e Ancona.

© Copyright Web Trains 2017
Site and contents are protected by the french "droit d'auteur" and the Code of the French Intellectual Property
Protected by time-stamping and deposited to an usher
Reproduction not allowed

Privacy Policy - Terms of Service