Web Trainstrenitalia - ntv - ferrovie dello stato - regional - rss - mobile version - web trains international

Nola: nuova veste architettonica per la stazione

IT.WEBTRAINS.NET
27/12/2007 A 17:58

Il programma di riqualificazione prevede la ristrutturazione del vecchio magazzino merci e la destinazione a nuova funzione dei locali che, una volta rinnovati, saranno utilizzati prevalentemente per attività commerciali. Inoltre, saranno interamente ristrutturate le facciate esterne della stazione, con l'apertura di due nuovi ingressi e l'ampliamento del marciapiede sulla piazza.

Il progetto è stato presentato oggi alla la stazione di Nola (linea Caserta – Salerno) dal Sindaco, Felice Napolitano, e da Modestino Ferraro, responsabile compartimentale delle piccole e medie stazioni di RFI. L'investimento sarà di complessivi 300mila euro, interamente finanziati da Rete Ferroviaria Italiana. La progettazione è stata redatta da Centostazioni, altra società del Gruppo FS.

Si completerà così la riqualificazione dello scalo ferroviario già avviata con la costruzione e l'apertura del vicino parcheggio di 140 posti auto, gestito da Metropark, società controllata da RFI, per favorire l'interscambio ferro/gomma. “"Queste azioni seguono di pochi mesi l'apertura del parcheggio delle Ferrovie dello Stato. Un chiaro segno della sintonia trovata con Rete Ferroviaria Italiana per riqualificare un'intera area della nostra città" .– ha spiegato il Sindaco Felice Napolitano “L'intervento - ha aggiunto Modestino Ferraro - si inserisce nella strategia di rinnovata attenzione da parte di Rete Ferroviaria Italiana verso la clientela e le città, attraverso la rifunzionalizzazione degli spazi ferroviari per trasformare le stazioni da “non luoghi” a nuove piazze urbane, moderni centri di aggregazione e di servizi”.

Accordo DB-FS

L'intesa, siglata nell'ambito del vertice italo-tedesco di Meseberg, è finalizzata a costituire società comuni e potenziare i servizi lungo i corridoi transeuropei di interesse comune.

Con il Cisalpino la Svizzera è più vicina

Con l'introduzione del nuo-vo orario e dell'apertura della galleria di base del Lötschberg nel dicembre 2007, l'offerta tra i due Paesi verrà ampliata. I collegamenti Cisalpino da Venezia, Livorno, Bologna, Firenze e Trieste usufruiranno di migliori coincidenze da Milano verso la Svizzera.

Dal 9 dicembre in vigore il nuovo orario di treni

Entra in vigore il 9 dicembre 2007 il nuovo orario di Trenitalia, la società di trasporto del Gruppo Ferrovie dello Stato.

Linea Verona Modena

Cantieri all'opera nei fine settimana di novembre fra Modena e Mantova, per consentire a Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS), l'esecuzione di interventi di potenziamento infrastrutturale della linea Verona - Modena.

Accordo su prevenzione e sicurezza

La sicurezza nelle stazioni e a bordo treno è, da sempre, per Ferrovie dello Stato obiettivo irrinunciabile, nel garantire ogni giorno la mobilità a milioni di persone.

Nuova stazione centrale di Bologna

Entro aprile 2008 sarà decretato il vincitore del concorso internazionale cui sarà corrisposto un premio di 750.000 euro.

Migliorato l'indice d'incidentalità nei cantieri

“La sicurezza dei lavoratori – sostiene Mauro Moretti - ci sta particolarmente a cuore. La nostra azione è diretta alla tutela dei dipendenti, attraverso l'uso dei più moderni mezzi di prevenzione e protezione dai rischi sul lavoro”.

Opere pubbliche: sviluppo, trasparenza

Ministero delle Infrastrutture, ANAS e Ferrovie dello Stato fanno il punto sui cantieri, oggi e domani al “Maschio Angioino” di Napoli, nel corso della Conferenza nazionale “Opere pubbliche: sviluppo, trasparenza, tutela del lavoro”.

Treno Natura in Val d'Orcia e nelle Crete Senesi

Con l'arrivo dell'autunno riprende il programma del Treno Natura, realizzato in collaborazione con Provincia di Siena, Ferrovie della Val d'Orcia ed il Gruppo Ferrovie dello Stato, sul percorso ferroviario turistico della Val d'Orcia e delle Crete Senesi.

Entro il 2009 cambierà la geografia del Paese

Intervento dell'ad del Gruppo FS in occasione della consegna dei lavori di Roma Tiburtina.

© Copyright Web Trains 2017
Site and contents are protected by the french "droit d'auteur" and the Code of the French Intellectual Property
Protected by time-stamping and deposited to an usher
Reproduction not allowed

Privacy Policy - Terms of Service